Sanificazione quotidiana con l’ozono

1 Settembre 2020 | commenti: 0

Ogni sera la bottega viene sanificata con l’ozono, una procedura con molti vantaggi

Ogni sera, alla chiusura, tutto l’ambiente della bottega viene sanificato con l’ozono. Anche le recenti linee guida dell’Inail per la prevenzione della diffusione del Covid-19 confermano la validità di questa procedura per la sanificazione degli ambienti, raccomandando di seguire le giuste precauzioni.

L’ozono è formato da tre atomi di ossigeno (O3) ed è prodotto utilizzando l’ossigeno (O2) presente nell’aria, da un apposito macchinario, istallato presso il punto vendita. Si diffonde in tutto l’ambiente circostante sanificando ogni superfice. Non solo il Covid-19 ma anche altri virus, batteri, muffe, acari, lieviti, composti chimici volatili e molti altri potenziali contaminanti vengono resi inoqui.

Tutte le superfici sono sanificate

Il vantaggio di questa procedura è che possiamo garantire la sanificazione di ogni prodotto presente nel punto vendita. Ogni confezione, bottiglia, cassetta, interrutore, campioncino… sono sanificati grazie alla diffusione dell’ozono.

Inoltre l’ozono resta nell’ambiente poco tempo perchè tende a tornare ossigeno. Secondo l’Inail bastano due ore, anche usando alte concentrazioni, perchè l‘ozono ritorni ossigeno senza lasciare alcun residuo. Nessun residuo e l’ambiente torna ad essere perfettamente frequentabile.

Frequentare la bottega, quindi, significa frequentare un ambiente sicuro, sanificato quotidianamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.