“Funghi Espresso”: dai fondi del caffè nascono i funghi

10 novembre 2012 | commenti: 0

Fino a qualche anno fa in bottega era ordinabile la balla fungaia che come dice il nome produce funghi, nello specifico pleurotus.

Finalmente anche nei prossimi mesi potremmo vedere nascere, ammirare e gustare degli ottimi funghi da voi coltivati: “Funghi Espresso“: dai fondi del caffè nascono i funghi.

 

Pleurotus_djamor_web

Potete scegliere tra i pleurotus classici, quelli denominati “gialletti”, quelli di color rosa.

Come funziona:

Ritira il tuo kit dopo la prenotazione, entro i due mesi successivi sarà sufficiente aprire la confezione, tenere bagnato il contenuto, dopo 7 giorni raccoglierai la prima produzione, continuando a bagnare ne seguirà una seconda circa due settimane dopo. Esaurito il potere produttivo potrai gettarlo nel compost o concimarci le piante.

Pleurotus_cornucopiae_web

 

Il pleurotus ha un sapore delicato, consistenza carnosa, e tante proteine buone anche i veg; ottimo per combattere il colesterolo cattivo, è un buon antiossidante, ha proprietà antinfiammatorie e inibisce l’aggregazione piastrinica… ha tante qualità… ma non ha il gusto del caffè!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *